Diario ragionato della pandemia

Recensioni

CHI HA PARLATO DEL LIBRO di SERENA ROMANO


Scrive Alberto Contri su Il Sussidiario.net l’11 aprile 2021

Come riferisce la giornalista specializzata Serena Romano nel suo Diario ragionato della pandemia lo studio che condannava l’idrossiclorochina, pubblicato su Lancet, è stato poi ritirato perché considerato inaffidabile (riferiva infatti di problemi causati da dosi molte volte superiori a quelle normalmente somministrate!).Ma il problema vero non è la clorochina: lo è un’ostinazione degna di miglior causa nel chiudere le attività di ogni genere a causa dell’alto numero di contagi, ricoveri, saturazione delle terapie intensive, decessi. Numeri che sarebbero molto più bassi se i medici di base applicassero il protocollo del Mario Negri (naturalmente con la prontezza e sollecitudine consigliate) e quelli analoghi delle diverse reti di medici che si stanno connettendo tra loro in numero sempre maggiore.
Leggi tutto l’articolo sul sito di ilsussidiario.net


Affaritialiani il 2 aprile scrive 2021

Covid, “verità scientifica” o “verità politica”? Media e social ‘allineati’.
C’erano medici che già a marzo 2020 curavano precocemente il Covid con i farmaci esistenti. Ma media e social negano allineati con le posizioni ufficiali

Questo è l’ultimo interrogativo sollevato dal “Diario ragionato della Pandemia” della giornalista Serena Romano di cui abbiamo già parlato su affaritaliani.it: perché questo racconto, che si snoda come un thriller, dimostra che sia in Italia che nel resto del mondo c’erano medici che già a marzo 2020 curavano precocemente il Covid-19 con i farmaci esistenti.

Leggi tutto l’articolo sul sito di Affaritaliani.it


È STATO CANCELLATO IL MIO POST SULL’ARTICOLO DI FRANCE-SOIR

La testata France-Soir ha dato ampio risalto al mio “Diario Ragionato della Pandemia”. In particolare , ha pubblicato un articolo in cui spiegavo che – sia in Francia che in Italia – si è preferita la “strategia dei lockdown” a quella delle “cure precoci” per contrastare Covid. Ma oggi, 21 marzo, Facebook ha cancellato il post in cui riportavo del mio articolo su France Soir. Perché?

Facebook scrive che: “Il tuo post viola i nostri Standard della community in materia di disinformazione che potrebbe causare violenza fisica”. Valutate voi stessi tale decisione: leggendo l’intero post pubblicato su Facebook salvato ora sul nostro sito a questo link


La puubblicazione su France-Soir

La testata francese FranceSoir ha pubblicato il 12 marzo del 2021 il mio articolo che analizza la questione delle cure negate o trascurate per il Covid-19 sia dal governo francese che da quello italiano, come dimostrato nel mio “Diario ragionato della pandemia”. Puoi leggere l’articolo :
– sul sito di FranceSoir a questo link
– la versione in francese in formato pdf a questo link
– la versione in italiano in formato pdf a questo link


Ecco la puntata di Telecolor in cui si parla del mio libro e di come prevenire e curare il COVID
Chi non l’ha seguita quando è andata in onda il 26 febbraio 2021 su Telecolor Green Team, può vederla cliccando sul video in questo post o sulla pagina Facebook dell’emittente al seguente indirizzo https://fb.watch/3VDLV_vHQH

Vedi il video qui


La voce delle Voci scrive il 14 marzo
La via d’uscita dalla pandemia è nelle cure precoci. Nella terapia che deve aggredire subito il Covid, impedendogli di manifestare la sua virulenza.
Cure che si possono – anzi si devono – effettuare a domicilio, sotto il controllo del medico di famiglia. In questo modo è possibile non dover ricorrere al sempre rischioso ricovero ospedaliero, evitando anche gli intasamenti nelle corsie.

Vai all’articolo sul sito con questo link


Martedì 9 marzo ospite di Nazzareno Orlando nel programma L’Orlando Curioso trasmesso su LabTV

Martedì 9 marzo alle 18.00 ho partecipato come ospite di Nazzareno Orlando nel suo programma L’Orlando Curioso in diretta sulla pagina Facebook di LabTV e trasmesso sul digitale terrestre al canale 625 della Campania.

Guarda il video


NotizieNazionali.it del 5 febbraio
Perché abbiamo affrontato il Covid senza curarlo? All’interrogativo tenta di rispondere la seconda parte del “Diario Ragionato della Pandemia” della giornalista Serena Romano.
Già nella 1° parte (in rete da maggio scorso) si legge come tanti medici stavano guarendo i malati con una combinazione di farmaci disponibili, economici e collaudati da anni. E questo approccio terapeutico riassunto nel capitolo “Meglio una cura oggi che morire in attesa di un vaccino domani”, è ormai confermato sia a livello scientifico che sotto il profilo legale. L’ordinanza del Consiglio di Stato del 11 dicembre scorso a tutela del diritto alla salute, definisce “irragionevole” negare la possibilità di cure tempestive in grado di impedire l’aggravarsi della malattia. Ciononostante, in Italia non si riesce a invertire la rotta. Perché?

Vai all’articolo sul sito con questo link


Affari Italiani del 1 febbraio 2021
Perché abbiamo affrontato il Covid senza curarlo? La risposta nella seconda parte del “Diario Ragionato della pandemia”, libro scritto dalla giornalista Serena
Covid, perché affrontarlo senza curarlo? Diario ragionato della pandemia

All’interrogativo sul perché si è affrontato il Covid senza curarlo, tenta di rispondere la seconda parte del “Diario ragionato della pandemia” della giornalista Serena Romano.

Vai all’articolo sul sito con questo link


La Voce delle Voci 31 gennario 2021
Meglio una cura oggi o morire in attesa di un vaccino domani?

E’ questo l’interrogativo che corre lungo tutto l’impianto di un vero thriller scientifico, un ‘diario della pandemia’ da poche ore sul web e scritto da una giornalista di razza, Serena Romano.

Vai all’articolo sul sito con questo link


L’articolo del Piccolo di Trieste


Affaritaliani il 13 giugno scrive: “Arriva il primo libro sul coronavirus. E’ un instant-book in formato esclusivamente digitale e gratuito. Lo ha scritto una cronista esperta e di ottima scuola che ha familiare il giornalismo investigativo, ripercorrendo con puntualità il terrificante diario della pandemia.”

Leggi l’articolo a questo link


Il sito on line “La Voce delle Voci” il 30 maggio ha scritto l’articolo: “COVID-19 / TUTTE LE VERITA’ NASCOSTE – NOMI, SIGLE & AFFARI DEL DRAMMA 2020″, che è possibile leggere a questo link


Articolo scrivo Napoli

ScrivoNapoli.it il 5 giugno scrive: “Scritto con la collaborazione di Francesco Iannello, segretario delle Assise di Palazzo Marigliano in Napoli, il libro dal titolo “Se errare è umano… perseverare è contagioso. Anzi sospetto” (in rete sotto il link www.libroserenaromano.it ) non parte da una tesi preconcetta…”

Leggi l’articolo a questo link


Articolo il vaglio

Il Vaglio il 4 giugno scrive: “Ci vogliono 45 minuti per leggere l’istant book della giornalista Serena Romano: ma bastano per intuire che cosa è successo veramente in questi 5 mesi di pandemia punteggiati dalle controversie di una “scienza” spesso strabordante e poco trasparente…..”

Leggi l’articolo a questo link


quotidiano Napoli logo

Il sito on line “Quotidiano Napoli” il 4 giugno 2020 ha scritto “SOLO ERRORI? IN UN INSTANT BOOK TUTTE LE CONTRADDIZIONI E GLI ASPETTI OSCURI DELLA PANDEMIA” che è possibile leggere a questo link


ntr24.tv logo

Il sito on line “Ntr 24” il 4 giugno 2020 ha scritto “COVID-19, IN RETE L’INSTANT BOOK SULLA PANDEMIA DI SERENA ROMANO ” che è possibile leggere a questo link


Volete sapere perché vale la pena di spendere un’ora e leggere l’istant book appena scritto da Serena Romano e scaricabile gratis

Perché è una giornalista d’inchiesta che sa fare davvero bene il suo mestiere. Il suo Se errare è umano, perseverare è contagioso. Anzi sospetto, scritto in collaborazione con Francesco Iannone, segretario delle Assise di Palazzo Marigliano, è un racconto preoccupante e rivelatore di ciò che sono stati davvero questi terribili mesi di pandemia. Una ricostruzione che pone inquietanti interrogativi per il futuro.
Non so voi. Io non sapevo nulla di un documento firmato da Burioni e altri undici scienziati, che suggerisce al Governo come affrontare la Fase 2.

Leggi l’intero articolo a questo link