Un vigile di Botricello, di 45 anni, viene ricoverato per infarto in terapia intensiva cardiologica a qualche giorno di distanza dalla somministrazione di AstraZaneca.
Leggi la notizia su Telemia