In Francia e Belgio, problemi per gli atleti vaccinati che devono gareggiare nelle Olimpiadi: ”Si è fatto vaccinare, non lo abbiamo più riconosciuto»: il velocista medagliato Christophe Lemaître non può più andare ai Giochi Olimpici. “Renovatio” rilancia la notizia apparsa sul francese L’Equipe, dove si spiega che l’atleta francese ha dato forfait alle Olimpiadi, rinunciando a gareggiare, in seguito al calo delle prestazioni dopo la vaccinazione.

Notizie simili arrivano anche dal Belgio. Jacques Borlée, allenatore degli atleti belgi, dà l’allarme sul calo prestazioni dopo la vaccinazione di diversi atleti. Renovatio riporta le dichiarazioni di Marc Francaux, professore di fisiologia dell’esercizio presso l’Università Cattolica di Lovanio, che ha confermato questa possibilità come effetto a breve termine dei vaccini.

Leggi le notizie dalla Francia su Renovatio  e su L’EquipeLeggi le notizie dal Belgio