Il comandante di yacht di 48 anni, Daniele Panizza, muore stroncato da una leucemia fulminante. Vaccinato con Johnson&Johnson, già il 2 luglio quando era partito aveva iniziato ad avvertire malesseri: poi l’aggravamento durante la navigazione e la morte al rientro a Viareggio. 
Leggi la notizia su Lucca in Diretta